Punti chiave dell’evento Katia 40

Concept Creativo – Produzione Grafica – Organizzazione Evento – Realizzazione Sito Internet

Organizzazione, pianificazione e tanta creatività.
Questi gli ingredienti per un evento di successo. Ed in fondo non poteva essere altrimenti per una carriera di successi come quella di Katia Soglietti, storica giocatrice ed indimenticabile capitano di Ariosto Pallamano. Una storia autentica di sport, che proprio attraverso il gioco di squadra ci ha saputo insegnare i valori forti dell’impegno, della costanza e soprattutto dell’amicizia che travalica i confini. Perché a partecipare all’evento non sono stati solo gli amici di tutti i giorni, ma anche le compagne oltreconfine, giunte da ogni parte del mondo per rendere omaggio alla semplice grandezza di Katia.

Se stiamo raccontando tutto questo è perché noi eravamo lì, e non solo come invitati. noi siamo stati gli organizzatori dell’evento.

Dietro le quinte: l’organizzazione dell’evento “Katia 40”

Tutto è iniziato con un’idea del Presidente Sirotti, desideroso di rendere omaggio alla stella di Ariosto Pallamano in occasione del suo 40esimo compleanno. Noi abbiamo deciso di sostenerlo in questa impresa fin dal principio, occupandoci di tutti gli aspetti logistici, organizzativi e, ovviamente, creativi.

Poche semplici idee, se ben gestite, possono rivelarsi un successo. Per questo è sempre fondamentale creare un concept in grado di diventare il focus centrale dell’evento. La nostra idea è stata quella di mettere al centro di tutto Katia e la sua storia: così è nato Katia 40. Un nome, un logo, oseremmo quasi dire un brand, con cui abbiamo personalizzato ogni tipo di oggetti e regali, dalle cover dei cellulari alle magliette, dal costume da bagno alle infradito.

Allestimento, coordinamento e produzione video per l’evento “Katia 40”

Una festa di compleanno raramente ha un suo logo: la nostra possiede addirittura un sito internet, realizzato non solo per raccogliere materiale, ma per dare vita a un vero e proprio storytelling. Una linea del tempo che ci ha guidati per tutta la serata e che ha coinvolto tutto il pubblico, ripercorrendo le tappe fondamentali della vita di Katia. Ma non ci siamo fermati qui.

Ogni angolo dell’Hurly Burly è stato allestito a tema: abbiamo realizzato persino dei modelli con tutte le maglie che ha vestito la nostra giocatrice nel corso della sua carriera. Per non parlare dei giochi e dell’intrattenimento, dei 40 regali ricevuti, del coordinamento con i social network. O ancora dei dettagli tecnici come gli impianti audio e video per rendere tutti i presenti partecipi dell’evento. Dell’intera serata è stato prodotto addirittura un video, un ricordo di tutto questo “patrimonio di emozioni forti” che, citando le stesse parole di Katia a La nuova Ferrara, “abbiamo il dovere di trasmettere”.

Coordinare i lavori e le persone in questo ricevimento con più di 250 invitati è stato un lavoro impegnativo, che noi di Cema Next abbiamo affrontato sempre con il sorriso. E nulla ci ha ripagati più del pianto di gioia di Katia, delle risa e della gioia di tutti gli ospiti, del vedere riunite insieme amicizie così lontane, eppure così forti.

Queste sono le storie che ci piace raccontare e che ci danno soddisfazione.
Perché “questo è essere una squadra, signori miei”.

TI PIACE QUESTO PROGETTO?

Vuoi realizzare il nuovo sito della tua azienda o vuoi scoprire come lavoriamo? Parlaci della tua idea. L’efficacia di un progetto nasce dai tuoi obiettivi e noi sappiamo ascoltarti. Compila la scheda e ti prepareremo un’analisi personalizzata.

FACCIAMO DUE CHIACCHIERE

Hai domande su come realizziamo i progetti dei nostri clienti o sei solo curioso di sapere cosa succede nel mondo della comunicazione? Chiamaci, saremo felici di rispondere alle tue domande.

Chiamaci +3905321716221

  • Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.